DELLA “PRIAPEIDE VETROSA” DI ILZE JAUNBERGA

Molti dei visitatori Della expo “Priapeide Vetrosa”, allestita nella sede della Berengo Collection a Venezia (San Marco 412/413), in concomitanza col Carnevale 2010 e col patrocinio della Compagnia De Calza “I Antichi”, coglieranno l’occasione per improvvisarsi poeti priapei, oppure per dissertare intorno alla carica simbolica del flauto diritto o dolce che da sempre simbolizza il …read more →

ANNOTAZIONE MANZONOCLASTA

CONTROCANTO  DISINGANNEVOLE GENERATO  DA  UNA  AEPISTOLA  ANOMALA DETTATA  DA  VALERIA  MANZONI CON  DESTINATARIO  NON  RICEVENTE LO  SCRITTORE  ENZO ROSSI-ROISS   Il 9 novembre 2020, un documento cartaceo ha cominciato a risultarmi generato ingannevolmente ad arte, pro utilizzo giudiziario vantagioso manzonofilo, considerabile reperto determinante – pro vantaggio manzonodulo – per l’esito di una lite giudiziaria iscritta …read more →

In concomitanza con la 58esima Biennale d’Arte Internazionale a Venezia – Il Sogno Utopico di Una Artista Liberale Umanista – ILZE JAUNBERGA nella Galleria Totem Il Canale

In concomitanza con la 58° Biennale Esposizione Internazionale a Venezia 2019, la Galleria Totem Il Canale espone e promuove un grande dipinto dittico della pittrice lettone Ilze Jaunberga intitolato “Sogno Utopico di una Artista Liberale Umanista”, col supporto organizzativo dell’Associazione Italo-Baltica e la curatela dello scrittore Enzo Rossi-Ròiss. Lo stesso dipinto sarà successivamente circuitato in …read more →

ERMINIA PEGGIO SUICIDA INNAMORATA DI EMANUELE MACALUSO DURANTE GLI ANNI SESSANTA

di Enzo Fossi Ròiss ERMINIA PEGGIO E’ stata sorella del deputato comunista Eugenio Peggio (1929 – 1990) illustre economista dirigente del partito. Si è suicidata durante la fine degli anni Sessanta, male oscurata dalla mancata convivenza more uxorio con Emanuele Macaluso (1924), esponente di spicco del Partito Comunista Italiano, condizionato dalla morale puritana sovietogliattiana. La …read more →

MANZONIANI  ANTE 1963 SI POST 1963 NO COMPARANDO ESAMI SCIENTIFICI DEL R.I.S.

di Enzo Rossi-Ròiss A questo punto del mio “dossieraggio” manzonologato, considero necessario dare inizio ai lavori per la realizzazione di un Tomo Terzo, presupponendolo contenitore di una ordinata documentazione relativa alle opere non archiviate dalla Fondazione Manzoni ancora in possesso di chi le ha acquisite e collezionate: corredate di mercanteggiamento inibito, malgrado gli accrediti peritali …read more →

Piero Manzoni conquista Los Angeles – Gli Achromes protagonisti da Hauser & Wirth – Ad majorem Merda d’Artista gloriam!

di Enzo Rossi-Ròiss   ArtsLife.it magazine online originato con direzione & redazione in Italia, ha così webizzato “enfaticamente” in lingua italiana, il 5 marzo 2019, una esposizione di Piero Manzoni allestita nelle sale di una galleria d’arte originata in Svizzera e insediata negli USA, succursalizzata come “impresa commerciale globale” anche a Zurigo e Londra, al …read more →

DEI MANZONI  ESPOSTI & MERCANTEGGIATI DAL POETA SARENCO NEL 1972

Poeta visivo, performer, poeta, mercante, agitatore, esploratore, regista, organizzatore, SARENCO è stato fra le figure più dotate, attive, imprevedibili ed esplosive della ricerca artistica contemporanea, in Italia e non solo. (Anticipazione estratta dal Tomo Secondo del DOSSIER annunciato in corso di stampa) di Enzo Rossi-Ròiss Il poeta totale Sarenco (Isaia Mabellini (1945 – 2017) ha …read more →